top of page

Le migliori specialità culinarie greche

Cosa mangiare assolutamente in Grecia


Colazione e dolci

Salato, Dolce e Brunch

must#1 la Bougatsa: focaccia ripiena di carne oppure spinaci o formaggio o dolce con la crema. La si trova in forni specializzati (di solito aperti mattina fino alle 15), il migliore e più famoso è Bougatsa Iannis che si trova vicino alla Torre Bianca ed è aperto anche di notte.


must#2 i Trigona Panoramatos: pasta sfoglia triangolare ripiena di crema. Una bomba di felicità che scaccia via la dieta in un secondo!! Essendo una specialità di Salonicco, i migliori si possono mangiare da Trigona Elenidi tra la Torre Bianca e la Rotonda, ma sono molto frequenti anche nella Penisola Calcidica.


Koulouri: tipico a colazione è il pane con i semi di sesamo, spesso si trova di forma allungata e farcito con del formaggio cremoso.


Le crepes (che qui si chiamano simpaticamente Crepa κρέπα) e i brunch sono molto di tendenza in città e tra i migliori posti che abbiamo provato ci sono Ergon Agora e Donkey Garden.


Tra gli altri dolci tipici ci sono i famosi: baklava, kataifi, galaktoboureko (torta di semolino) e cioccolatini con vari ripieni come wafer e frutta secca che di solito sono incartati con della stagnola disegnata.

Durante Natale si trovano dei squisiti biscotti al miele chiamati melomakarono.



A pranzo e cena: i piatti da provare assolutamente

Antipasti, Formaggi, Pasta e Verdure

Bougiourdi (Μπουγιουρντι): viene fusa la feta assieme a un altro formaggio in una terrina di coccio, di solito ci sono anche i pomodori a fette e i peperoni verdi.

Tzatziki: la famosa salsa allo yoghurt e cetrioli da mangiare con la °pita° o con le zucchine fritte che a Salonicco sono sempre nel menù.

Melanzana affumicata sotto i carboni che diventa morbidissima, viene tagliata a metà e condita con aglio, olio, pomodoro o pomodorini e feta.

Feta (ΦΕΤΑ) fritta ricoperta di miele e sesamo

Polpette di zucchine in pastella

Talagani (Ταλαγάνι): è un buon formaggio grigliato e servito con la marmellata di pomodori.

Insalate: a Salonicco troverete in ogni taverna la famosa Greek Salad ma anche tantissime altre tipologie di insalate sfiziose e creative.

Dakos (Ντάκος): è una specialità di Creta che si trova comunemente nei menu, probabilmente bisnonni delle nostre friselle, è un pane secco tondo condito con olio, pomodorini e feta.

Dolmadakia o dolmades (Ντολμαδάκια): sono gli involtini di foglie di vite ripieni di riso.

Orzotto, risotti e pasta a Salonicco sono incredibilmente buoni e gustosi.

Perek: una grande torta di pasta sfoglia farcita con il formaggio che si trova difficilmente in città. Noi andiamo a mangiarla sempre alla taverna Greek flavor a Mesimeri perchè lì è buonissima.


Inoltre ci sono tante taverne cretesi dove si possono mangiare le buonissime patate con staka (una crema burrosa e formaggiosa) e la sfakianopita, ossia una tortina di pasta simile alla crepes ripiena di formaggio e ricoperta di miele.



Piatti di Carne

La carne alla griglia è la regina dei piatti greci.

Pita Gyros: pita (pane) con carne di maiale, pollo, montone o con i tipi di carne sotto, assieme a insalata, pomodori, tzatziki o altre salse

must# Souvlaki (Σουβλάκι) : spiedini di maiale o di pollo

Panseta (Πανσέτα): fettine di pancetta alla griglia oppure al forno

Loukaniko (Λουκάνικο): salsicce diverse da quelle italiane con diverse erbette o spezie all'interno

Soutzoukakia (Σουτζουκάκια): polpette, solitamente alla griglia ma anche con il sugo

Bifteki (βιφτέκι): hamburger alla griglia

Kreatopita: torte di vario genere con carne e verdura,



Pesce

Salonicco è una zona di mare e portuale dove ogni giorno i pescatori portano sulle tavole, nei ristoranti e al mercato il pesce fresco. Basta chiedere qual è il pesce di giornata e il costo al chilo.


Polpo (Χταπόδι) alla griglia o marinato che viene servito di solito come uno o due lunghi tentacoli

Calamaro (καλαμάρι kalamari) fritto o alla griglia

Sardine grigliate (σαρδέλες sardeles) e Alici marinate (Γαύρος μαρινάτος)

#must pesce e cozze in Saganaki, cioè una salsina fatta di olio, limone e feta e talvolta pomodoro. I gamberi (γαρίδα garida) che sono le nostre mazzancolle come grandezza sono squisiti in saganaki e hanno di solito la salsa di pomodoro o i pomodorini.



Vino, Birra, Retsina, Tsipouro, Ouzo, Mastiha

Tra i vini retsina (anche se i greci lo considerano come il nostro tavernello), vino bianco o rosso; tra i vini rossi DOP di qualità c'è lo Xinomavro di Naoussa.

Tra le birre chiare e rinfrescanti la Mithos, Alpha e Nymfi.

Tsipouro (acquavite con o senza anice), ouzo e raki (proveniente da Creta) sono fratellastri e si usano di solito per pasteggiare; esistono infatti delle Ouzerie dove basta ordinare da bere l'ouzo o lo tsipouro per ricevere dei piattini omaggio di cibo.

Il nostro preferito è il rakomelo: raki con miele sciolto che si beve caldo d'inverno ma che è buono anche freddo.

Tra i liquori a fine pasto la migliore è la Mastiha, liquore dolce che lascia un buon sapore in bocca e fa digerire; questa viene aromatizzata con la resina del lentisco, che viene prodotta solamente nell'isola di Chios in Grecia.

I cocktails per il dopo cena invece possono essere costosi e lo spritz è molto comune da trovare.



Comentários


IMG_5118.jpeg

Hai bisogno di info e consigli?

Saremo felici di aiutarti 😉

bottom of page